La persona fisica che presta fideiussione per una società è da includere nella categoria “consumatore”, a meno che non eserciti una attività strumentale a quella del soggetto garantito

berlin-4758681_960_720

La Suprema Corte ha fatto dietro-front sull’interpretazione della qualifica di consumatore in capo alla persona fisica fideiubente che presti garanzia a favore di una società: ciò a meno che il medesimo fideiussore eserciti un’attività strumentale a quella della società garantita.

La mutazione di weltanschauung ermeneutica viene avvalorata in un’ordinanza a chiusura di un giudizio sorto per regolamento di competenza tra il Tribunale di Ascoli Piceno e quello di Fermo (Cass. Civ., 742/2020).

La Cassazione ha ritenuto dover abbandonare l’orientamento tradizionalmente seguito in punto di criteri selettivi dell’eventuale ascrizione del fideiussore alla categoria normativa di consumatore.

A sostegno della nuova interpretazione si sono posti sia gli interventi della Corte di Giustizia Europea già citati dal Supremo Collegio (Cass. Civ., 5381/2017; Cass. Civ., 2468/2016), sia il principio di accessorietà, oggettivamente estraneo alla normativa di protezione del consumatore.

“Connotante la struttura disciplinare dell’impegno e dell’obbligazione assunti dal fideiussore, l’accessorietà non può non rimanere confinata entro tale ristretto ambito; di certo, non può venire proiettata fuori da esso, per spingerla sino a incidere sulla qualificazione dell’attività – professionale o meno – di uno dei contraenti; tanto meno, l’accessorietà potrebbe far diventare un soggetto (il fideiussore o, più in generale, il terzo garante) il replicante, ovvero il duplicato, di un altro soggetto (il debitore principale). Non è un caso, del resto, che gran parte della letteratura ha censurato aspramente la costruzione del fideiussore quale professionista di riflesso, pure evidenziando gli esiti paradossali a cui la stessa conduce in modo diretto, quale quello di dovere ritenere consumatore la banca, che presta fideiussione per il debito contratto da una persona fisica che non svolga alcun tipo di attività professionale. Così esclusa la rilevanza dell’attività svolta dal debitore principale per la qualificazione della posizione (di consumatore o meno) del fideiussore, va adesso segnalato che le citate decisioni della Corte di Giustizia indicano – quale criterio per la positiva identificazione di un fideiussore nell’ambito della categoria del consumatore – la «valutazione se il rapporto contrattuale» di cui alla fideiussione nel concreto rientri, oppure no, «nell’ambito di attività estranee» all’esercizio della eventuale professione specificamente svolta dal soggetto che ha prestato la garanzia”.

Quello mutuato dalla Corte è un criterio generale che fa leva sull’identificazione di una contraente persona fisica nell’alveo protettivo di consumatore ex art. 3 comma 1 lett. a) del Codice del Consumo.

Per gli Ermellini, non si vede quale ragione oggettiva potrebbe mai giustificare un’identificazione del terzo garante in tale figura di consumatore, sulla base di criteri diversi da quelli generali e comuni.

Perciò – anche ponendosi nell’alveo di un precedente in cui il criterio aveva già fatto capolino nella giurisprudenza della Corte (Cass. Civ., 8419/2019) – nella nozione generale di consumatore deve rientrare anche il fideiussore persona fisica che, pur svolgendo una propria attività professionale “stipuli il contratto di garanzia per finalità non inerenti allo svolgimento di tale attività, bensì estranee alla stessa, nel senso che si tratti di atto non espressivo di questa, né strettamente funzionale al suo svolgimento (c.d. atti strumentali in senso proprio)”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...