La CONSOB modifica il proprio Regolamento sul Crowdfunding a seguito del c.d. correttivo MiFID II

city-4490237_960_720

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha adottato la Delibera 21259/2020 recante Modifiche al Regolamento CONSOB n. 18592 del 26 giugno 2013 sulla raccolta di capitali di rischio tramite portali on-line – c.d. Regolamento Crowdfunding – per l’adeguamento alle novità introdotte dal D. Lgs. 165/2019 – il c.d. correttivo MiFID II – all’art. 50-quinquies del TUF.

Le modifiche al TUF “sono volte ad eliminare, tra i requisiti patrimoniali che i gestori di portale devono soddisfare per essere iscritti nel relativo Registro tenuto dalla CONSOB, quello dell’adesione ad un sistema di indennizzo a tutela degli investitori, mantenendo l’obbligatorietà della sola copertura assicurativa”.

La Delibera prevede che i gestori di portale già autorizzati – che attualmente aderiscono ad un sistema di indennizzo – dovranno attivare, per i danni derivanti al cliente dall’esercizio dell’attività professionale, una polizza assicurativa entro il 01/07/2020.

La polizza deve prevedere per

  • ciascuna richiesta di indennizzo, una copertura di almeno ventimila euro;
  • l’importo totale delle richieste di indennizzo, una copertura che varia tra i cinquecentomila ed il milione di euro all’anno, a seconda della tipologia dei gestori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...